Qual è il giusto spessore del materasso?

Qual è il giusto spessore del materasso? Oltre ad essere realizzato con materiali di qualità, il materasso deve avere il giusto spessore affinchè sia in grado di garantire un buon riposo. Esiste infatti uno spessore specifico per ciascuna tipologia. prima di acquistare il materasso, è necessario valutare anche il suo spessore, solo una delle molteplici componenti fondamentali per riposare bene. L’altezza del materasso, infatti, influisce sul grado di supporto che offre al tuo corpo quando dormi. Inoltre è fondamentale perché indica quando un materasso è di alta qualità. Uno spessore più alto determina quindi una maggiore quantità di materiale di rivestimento e quindi più sostegno rispetto ad uno basso.

Dato che esistono materassi di diversi tipi, capire quale sia l’altezza giusta può non essere semplice. Vediamo insieme qualche indicazione utile.

Spessore tipologie di materassi

In commercio c’è una notevole quantità di spessori di materassi, e ciò dipende dal Paese in cui vengono venduti. In America, ad esempio, i materassi sono generalmente molto più alti in spessore. Anche in Italia, i produttori di sistemi di riposo stanno passando da produrre materassi con spessore di 17-20 cm a materassi con spessore di 23-24 cm.

In generale i materassi a molle di buona qualità sono quelli con uno spessore compresi tra i 22 ai 23 cm, i materassi a molle insacchettate generalmente da 22 a 24 cm,  i materassi in lattice generalmente da 19 a 24 cm mentre i  materassi in memory foam generalmente 20 cm.

Si ritiene che un materasso più alto spesso regala una esperienza di riposo notturno di qualità e benessere della schiena. Non a caso, si può notare guardando ai prezzi dei materassi, un prodotto spesso 15 cm è meno costoso di uno da 20 o più centimetri, anche perché il secondo richiede più materiale e più strati. È quindi chiaro che un’altezza maggiore, a parità di materiali, significa anche una maggiore qualità, un miglior benessere e un confort del sonno superiore.un prodotto più alto aumenta comfort e rilassamento di corpo e colonna vertebrale durante tutta la notte.

C’è da dire, però, che un’altezza maggiore non è sinonimo di una più alta qualità: infatti i materassi a molle insacchettate sono di solito più alti dei materassi in memory, in quanto hanno spesso un rivestimento che viene imbottito con ovatte anallergiche o naturali. Ma da un punto di vista di accoglienza della colonna vertebrale e di antidecubicità, i materassi in memory offrono performance superiori, pur essendo 2-3 cm più bassi.

materasso memory foam lecce

Lo spessore ideale del materasso

Precisiamo che non si può parlare di “spessore ideale” di materasso, in quanto tutto dipende dalle proprie preferenze: se il materasso è troppo sottile e costituito di materiali troppo morbidi si percepirà da distesi la rete o le doghe del piano letto, ed evidentemente la qualità del sonno ne risentirà.

Per trovare il materasso dello spessore giusto, bisogna sempre tener conto delle dimensioni e della densità appropriata alle proprie caratteristiche fisiche ed al modo con cui si dorme.

Post correlati

Lascia il tuo commento I campi segnati con * sono obbligatori.